SU DI NOI E IL NOSTRO METODO


Giovanni Bortoluzzi,  musicista polistrumentista, Ilaria Orefice, cantante e insegnante di canto, iniziano la ricerca, lo studio e l'approfondimento del Canto Difonico specializzandosi nei diversi stili (Tuvano, Sardo, Africano, Western-style) dapprima autonomamente, per poi fondere insieme le proprie competenze e creare il progetto scuola che dal 2016 li vede impegnati a tempo pieno nell'attività di divulgazione e insegnamento in tutta Italia e all'estero, utilizzando il METODO 4L, un metodo di studio che mira a rispettare tempi e modalità di apprendimento "occidentali", al fine di garantire risultati efficaci e alla portata di tutti, in base alle esigenze e desiderio di ogni allievo. I corsi si suddividono in 4 moduli; il primo modulo fornisce agli allievi le BASI per produrre un timbro efficace con armonici forti e piacevolmente amplificati: introducendoli all'utilizzo del Canto Difonico nei settori più vari (olistico, artistico, musicale).              I tre moduli avanzati consentono di avere una perfetta padronanza dell'utilizzo degli armonici, al fine di produrre melodie consapevolmente, e ad eseguire le tecniche specifiche (Khöömei Tuvano, polifonie, Throat Singing).                                  La forza del duo di docenti uomo/donna sta, oltre che nella preparazione a 360°, anche nell'offrire un insegnamento mirato per voci maschili e voci femminili, il tutto alimentato da continue idee, intuizioni, sperimentazioni e ricerche, che corso dopo corso rendono l'apprendimento sempre più efficace e divertente.

 Ilaria & Giovanni sono ricercatori attivi per quanto riguarda le tecniche di Canto Difonico, nel 2019 pubblicano la prima ricerca scientifica ufficiale insieme ad un team di medici.


I. Orefice & G. Bortoluzzi ph: 2016
I. Orefice & G. Bortoluzzi ph: 2016

METODO 4L

Il metodo completo per lo studio del Canto Difonico pensato da Giovanni Bortoluzzi
e collaudato insieme ad Ilaria Orefice.
Suddiviso in quattro livelli, consente a tutti di apprendere il Canto Difonico partendo da zero, sino alle tappe più avanzate, grazie ad esercizi graduali per ogni livello. 
L'allievo può scegliere in quali livelli  cimentarsi, a seconda dell'utilizzo che desidera fare del Canto Difonico (musicoterapia, meditazione, teatro, concerti e composizioni musicali). 


vedi video:



                                        Guida per imparare i primi passi verso la produzione di melodie con canto difonico secondo il Metodo 4L: